Vini bianchi e rosati

I nostri vini bianchi includono le due grandi uve autoctone irpine del fiano e greco, entrambe a denominazione di origine controllata e garantita.
Il fiano bevuto giovane può conquistare qualsiasi palato con le sue note floreali, ma è con l’invecchiamento che acquista struttura e complessità, diventando uno dei più nobili vini bianchi italiani. Il greco, anch’esso seppur in misura minore atto all’invecchiamento, nulla ha da invidiare al fiano. Caratterizzato da note minerali e forte sapidità, è questo un vino meno versatile ma di grande impatto.
Il Coda di Volpe è un vitigno locale che nel tempo è stato usato principalmente per tagliare il fiano e il greco. Oggi lo vinifichiamo in purezza ridando animo a un grande vitigno del nostro territorio. Per il nostro rosato raccogliamo invece le uve del nostro vigneto di aglianico in contrada Cielo Ferraro a Paternopoli.

Visualizzazione di tutti i 4 risultati